News & Events

Si vede “male”: tra “bene” e “per niente” c’è una via di mezzoAvrete letto o sentito dire che la tecnologia digitale non consente una ricezione “disturbata”. Invece un indice di insufficiente livello nel segnale può essere il cosidetto effetto neve. Per essere pratici avrete anche sentito dire che “la televisione digitale o si vede perfettamente oppure non si vede per niente, lo schermo rimane nero”. Questo sarebbe vero se oltre che digitale il segnale non fosse anche compresso.Un segnale digitale compresso può anche “vedersi male” in due modi diversi: si vede male cioè si blocca l’immagine di tanto in tanto, si vede male cioè si vedono dei “quadrettoni”. Questi tipici disturbi sono gli stessi che si vedono a volte anche nei canali analogici, per esempio quelli Mediaset, se utilizzano ponti radio terrestri digitali o via satellite digitale.Per risolvere questi problemi contattaci
Per risolvere questi problemi contattaci

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Esprimendo il consenso accetti l'utilizzo dei cookie in conformità alla nostra politica sui cookie.